E-Cowork

Una rete di lavoro condiviso

Rubrica: la teoria del “bisogno adiacente” di Andrea Boscaro

Come Andrè Agassi ci invita ad utilizzare il marketing digitale

andrea-boscaro

Chi di noi, di fronte alla velocità del cambiamento dettato dalla tecnologia e dal rincorrersi di nuove sfide e di nuove opportunità ad essa connesse, non ha pensato almeno una volta di sentirsi inadeguato, incapace di stare al passo con questa velocità? Si impara ad utilizzare un software, si comincia ad ottenere qualche risultato apprezzabile in termini di apprendimento o di relazione frequentando un nuovo social network o servendosi di una nuova applicazione ed ecco che tutto questo passa in secondo piano, scavalcato da un software più efficiente, anche open-source, o da nuovi social network e applicazioni più diffusi e ricchi di contatti e informazioni. Rincorrere la tecnologia certamente è un esercizio che occorre fare per comprenderla, ma soprattutto per non farsene travolgere, ma, come si dice, è meglio essere “early adapters” piuttosto che “early adopters”: è preferibile pertanto non iscriversi a qualunque società network, ma valorizzare se stessi all’interno di quello che consenta in modi più efficace di perseguire i propri obiettivi: il digitale non è mai un fine, sempre un mezzo.

James McQuivey, importante ricercatore di Forrester, sostiene che di fronte alla tecnologia che ci spiazza e che erode continuamente i vecchi modelli per fare spazio a nuove idee, è importante stare sempre sulla breccia dell’innovazione chiedendoci quale altro bisogno noi potremmo soddisfare per il cliente a cui ci rivolgiamo e su questo incardinare la nostra presenza su Internet: anziché pensare a creare il nuovo Facebook, la nuova “big thing”, è più opportuno tentare di innovare rispetto al “bisogno adiacente” a quello su cui abbiamo fondato la proposizione di valore della nostra impresa.

Continuare a farlo e, grazie a questo, migliorarsi perché, come diceva Andrè Agassi, ogni punto della partita può essere il punto che decide la partita.

Andrea Boscaro (@andrea_boscaro)

andre-agassi-usa_06

Foto tratta da Pinterest Visit world-famous-people.blogspot.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il settembre 5, 2013 da in rubrica, social media, Uncategorized con tag , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: